Styles

Old School, Neo Traditional etc..

“Un nuovo tatuaggio è un segno di mutamento interiore prima che fisico: è l’emersione sulla pelle di un movimento dell’anima”

 

L’arte di decorare il proprio corpo ha radici antichissime. Tatuarsi era segno di integrazione, di distinzione del rango sociale, serviva ad esorcizzare le paure, a comunicare con gli altri e ad abbellirsi.
Ancora oggi chi decide di farsi un nuovo tatuaggio decide di comunicare qualcosa di sé e della propria personalità. Oppure vuole raccontare un avvenimento importante della propria vita, imprimendolo per sempre nella sua pelle.
La scelta di un nuovo tatuaggio non è quindi casuale. Il tatuaggio sarà parte di noi e darà parola, senza l’uso della voce, alla nostra storia.

Quando prendiamo la decisione di farci un nuovo tatuaggio è possibile rimanere travolti dalle innumerevoli possibilità. Quale grandezza, quale posizione ma soprattutto quale stile di tatuaggio scegliere?.
Può esser utile conoscere gli stili che nel corso dei secoli sono stati elaborati nelle varie parti del mondo. Oltre ad essere un’attività affascinante ti sarà anche utile per capire quale stile si lega di più al tuo modo di essere, quale è più adatto ad esprimere ciò che sei o a veicolare il messaggio che vuoi inviare, a te stesso o al mondo intorno a te.

Ecco perché abbiamo pensato di proporti una guida per aiutarti a conoscere gli stili tra i quali potrai scegliere per far eseguire il tuo nuovo tatuaggio. È una breve rassegna e speriamo possa servirti da bussola per orientarti tra le molteplici possibilità. Ma non accontentarti, usala come base per approfondire la conoscenza della cultura del tattoo. Scoprirai le eccezionali storie di  un mondo incredibilmente ricco di sfaccettature.

NEW SCHOOL

Nato verso la metà degli anni ’90, si rifà alla “vecchia scuola” ma ne esaspera le caratteristiche. Lo stile New School rappresenta gli stessi soggetti provenienti dal mondo Old School ma li ripropone in maniera realistica, con linee ancora più marcate, colori accesi e tonalità vivaci. È questa l’unica differenza tra la New School e la Old School. I colori decisamente più vivi fanno apparire il tatuaggio più moderno, più “nuovo”.